BORSA: commento di chiusura

MILANO (MF-DJ)--Seduta laterale per l'azionario europeo, che nella giornata odierna non si e' mai allontanato troppo dalla parita'.

Il Ftse Mib è oscillato tra un minimo intraday a 20.860 punti e un massimo a 21.138 punti, per chiudere a quota 20.906 punti (-0,3%).

Gli operatori restano cauti alla luce della situazione in Turchia, delle tensioni commerciali globali sullo sfondo e del recente aumento dello spread sul decennale Btp/Bund (oggi sceso dai 276 punti base di ieri a 271 punti base).

Nessun impatto rilevante dai dati macro europei, con il Pil tedesco e quello dell'Eurozona nel secondo trimestre, oltre all'indice Zew ad agosto, migliori delle attese.

In calo Atlantia (-5,39%), piu' volte sospesa dagli scambi. A Genova è crollato il ponte Morandi sull'autostrada A10.

Vendite poi su Mediaset (-5,74%) e sui bancari: Banco Bpm -2,59%, Mediobanca -2,62%, Ubi B. -1,53%, Unicredit -2,04%, Bper -0,94%, Intesa Sanpaolo -0,88%.

Tra le mid cap giu' inoltre Creval (-3,43%), Credem (-1,41%), B.Mps (-1,08%).

Molto bene invece Saipem ( 3,85%), che ha beneficiato della promozione a overweight da parte di Barclays.

Sull'Aim Italia, infine, andamento opposto per due delle ultime matricole di piazza Affari, con Renergetica che e' salita del 7,07% e SosTravel.com che e' scesa del 3,68%.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

1417:47 ago 2018