BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Partenza vista sopra la parita' per l'azionario europeo in una seduta che, complice la chiusura per festivita' di Francoforte, dovrebbe essere caratterizzata da volumi contenuti.

"Il Ftse-100 e' visto in rialzo di 47 punti a 7.825, il Cac-40 e' atteso in progresso di 23 punti a 5.637", afferma Michael Hewson, Chief Market Analyst di CMC Markets.

Focus ancora sull'Italia e sulla politica del nostro Paese, dopo che "la scorsa settimana il mercato italiano ha patito una perdita consistente sui timori delle prospettive di un Governo di coalizione tra M5S e Lega", evidenzia l'esperto, secondo cui gli investitori sono preoccupati in merito a quali misure il nuovo Esecutivo potra' intraprendere, "in attesa dell'annuncio di oggi, con la proposta del nuovo Governo al Presidente della Repubblica Mattarella".

Nel complesso, comunque, l'azionario europeo ha tenuto bene grazie alla "debolezza dell'euro e della sterlina nei confronti del dollaro, mentre i timori di un'escalation delle tensioni tra Cina e Usa sembrano rimandati dopo i progressi fatti nelle negoziazioni nel fine settimana. Il Segretario al Tesoro Usa, Steve Mnuchin, ha annunciato la sospensione di tariffe per 150 ml usd sull'import cinese fino a prossimo aggiornamento", prosegue l'esperto.

"Questo allontanamento delle tensioni dovrebbe portare i mercati europei a iniziare con il segno piu' questa mattina", conclude Hewson.

A piazza Affari da monitorare sempre le banche, venerdi' oggetto di pesanti cali per via delle incertezze politiche e dell'allargamento dello spread.

Sull'Aim, infine, si segnala il debutto sul listino milanese della Spac Archimede.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:18 mag 2018