BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--L'azionario e' visto in calo in Europa in avvio di seduta.

"Equity in rosso in Europa, nell'ordine del -1,2%, sul tema del coronavirus. Milano potrebbe far meglio grazie al calo dello spread in scia al minor rischio politico dopo il voto regionale", spiega il capo di una sim milanese.

L'attenzione degli operatori a livello globale si focalizza sulla diffusione del coronavirus e sui possibili impatti sull'economia. Venerdi' a Wall Street il Dow Jones ha ceduto lo 0,58%.

Sul fronte politico, invece, in Italia le regionali hanno visto (dati provvisori) il governatore uscente del Pd Stefano Bonaccini prevalere(51,4%) sulla candidata del centrodestra Lucia Borgonzoni (43,7%) in Emilia Romagna, regione il cui voto era considerato un test politico nazionale. Netta invece la vittoria del centrodestra in Calabria.

"Lo spread sul decennale Btp/Bund e' in calo a 141 punti base dai 160 pb della scorsa settimana. E' evidente che il mercato percepisce un minor rischio politico", prosegue l'esperto.

"Questo dovrebbe essere di sostegno ai bancari e dunque a piazza Affari in generale, che dovrebbe mitigare i cali diffusi attesi in apertura in Europa per via dei timori sul coronavirus", aggiunge il money manager.

Tra le utility, che pure dovrebbero beneficiare del calo dello spread, si segnala Italgas, su cui Kepler Cheuvreux ha alzato la raccomandazione da hold a buy.

pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2708:32 gen 2020